Scheda Libro

Il setting in psicoterapia - Camillo Loriedo, Farida Acri - FrancoAngeli

Il setting in psicoterapia
Lo scenario dell'incontro terapeutico nei differenti modelli clinici di intervento

Prezzo: 36,5 €

Autore: Camillo Loriedo, Farida Acri

Casa editrice: FrancoAngeli

Anno di pubblicazione: 2009

ISBN: 978-88-568-1187-2

Il setting è lo "scenario" in cui si svolge la psicoterapia, l'ambito in cui vengono scritte e riscritte le storie terapeutiche. Formalmente, può essere definito come "l'insieme degli elementi, precostituiti dal terapeuta in base al proprio orientamento, che contribuiscono alla strutturazione di una relazione di tipo terapeutico, del processo a cui tale relazione dà vita e, quindi, alle regole che la rendono possibile, la definiscono e la organizzano". Il volume racchiude i contributi di alcuni tra i più autorevoli esponenti delle diverse forme di psicoterapia, i quali riflettono sul tema tenendo conto del proprio approccio di riferimento e, soprattutto, dell'esperienza acquisita sul campo. Il risultato è una panoramica ampia, se non esaustiva, della pratica psicoterapeutica in Italia e l'esplorazione di tematiche delicate e cruciali che vanno dalle limitazioni della relazione terapeutica alla libertà di espressione emotiva all'interno del contesto terapeutico. La parte teorica è arricchita da riferimenti ad esemplificazioni cliniche e dalla esposizione di casi clinici. Questa duplice struttura rende il libro utile a coloro che iniziano o stanno per iniziare l'attività di psicoterapeuti e prima di affrontare questo difficile impegno intendono documentarsi sull'ampio scenario delle psicoterapie esistenti e riflettere sulle determinanti problematiche del setting e della relazione con il paziente. D'altra parte il libro si apre anche al professionista che, come spesso avviene, può incontrare sul suo percorso ostacoli imprevisti e difficoltà a mantenere il setting nei limiti delle regole prestabilite. Inoltre, chi opera nel settore della psicoterapia può trovare utili indicazioni su come comportarsi in presenza di violazioni del setting che potrebbero compromettere il suo lavoro, e su come ristabilire un setting adeguato quando la relazione terapeutica tende a scivolare prevalentemente al di fuori del solco.

torna indietro

torna al menu