Scheda Libro

Psicologia della paura - Anna Oliverio Ferraris - Bollati Boringhieri

Psicologia della paura

Prezzo: 14 €

Autore: Anna Oliverio Ferraris

Casa editrice: Bollati Boringhieri

Anno di pubblicazione: 2007

ISBN: 978-88-339-1743-6

Che cosa è esattamente la paura? Un meccanismo innato di difesa di fronte a un pericolo, oppure un prodotto dell’ambiente? Esistono paure «normali» e paure pericolose per l’equilibrio della personalità? Come reagisce alla paura l’uomo moderno? Fino a che punto la paura entra nella patologia? In che modo il potere ha usato e usa la paura come strumento di controllo? Il volume esamina le risposte che a questi interrogativi forniscono la biologia, l’antropologia, la sociologia, la psicologia e la psicoanalisi. Nel «gioco degli specchi» della paura, è ancora possibile «giocare» con questa emozione, come appare, ad esempio, nei racconti e nei film dell’orrore. E la capacità di intrattenersi con la paura riuscendo a dominarla è anche un aspetto del coraggio, l’esito positivo della paura. L’autrice definisce il coraggio come la capacità di guardare con atteggiamento razionale alla vita e soprattutto agli aspetti di cui ci sfuggono le cause. Il coraggio come conoscenza di ciò che dobbiamo temere o sperare, più che una «scienza dei mezzi», dovrà essere una «scienza dei fini», dei valori, di ciò che è degno o non degno di essere intrapreso: saggezza morale, o scienza di quando e perché può valere la pena di rischiare.

torna indietro

torna al menu